Home > RECENSIONI > Ledwave X-55

Ledwave X-55

Torcia a LED da 5 Watt

ledwave_idx

MESSA IN OPERA

La Ledwave X-55 si presenta in un solido cofanetto in plastica. All’interno, protetti dalla spugna, la torcia e le due batterie. Si svita il tappo filettato, si inseriscono le batterie con il polo positivo rivolto verso l’interno, si riavvita stringendo bene.

Il pulsante in gomma posto dietro il tappo serve ad accendere e spegnere la torcia. Si aziona con il pollice e produce un piacevole clic, a conferma dell’ottima fattura dell’interruttore. Per spegnere si pigia nuovamente il pulsante.

Durante il funzionamento la testa della torcia si scalda ma senza scottare: è il risultato dei 5 Watt di potenza concentrati in pochi centimetri.
DURATA DELLE BATTERIE

La X55 funziona a piena luminosità per circa 60 minuti, ma continua a fare luce per molto tempo grazie ad un regolatore elettronico che sfrutta in modo intelligente la carica delle batterie. L’intensità luminosa rimane utilizzabile per circa due ore con una graduale attenuazione, senza cambiare il colore bianco della luce emessa.
Le batterie sono del tipo CR123A, al litio, le stesse usate in molte fotocamere digitali. Una scelta obbligata per sostenere il consumo di corrente del LED e per fornire i 6 Volt necessari al funzionamento del Luxeon V. I pregi di queste batterie sono numerosi: leggerezza, compattezza e temperature estreme di funzionamento. Il principale difetto è il prezzo elevato, dovuto al particolare processo produttivo utilizzato.

Focus sulle pile al litio

Sono basate sulla chimica del Litio, un metallo leggerissimo che possiede un’elevata densità di energia. Per questo sono più piccole e leggere delle pile alcaline. Le batterie adatte a fornire alte correnti sono del tipo litio/manganese diossido (Li/MnO2) e possiedono una tensione nominale di 3 Volt, contro 1,5 Volt delle pile tradizionali.
Mantengono una tensione quasi costante durante il funzionamento. Le pile alcaline si scaricano da subito e si affievoliscono sempre più, sono quindi poco controllabili.
Si possono conservare a magazzino per 10 anni senza perdere la loro carica o deteriorarsi. Le pile alcaline si conservano in media 3-5 anni.
Non si degradano se sottoposte a temperature estreme. Una torcia alimentata con pile al Litio può essere usata sul ghiaccio o ai tropici senza problemi.
>> Un avvertimento! Le batterie al Litio tipo CR123A NON SONO RICARICABILI e se si prova a farlo, possono esplodere violentemente. Non vanno confuse con le batterie agli ioni di Litio, usate nei computer portatili. <<

 

CARATTERISTICA DEL FASCIO LUMINOSO

Uno dei punti di forza della Ledwave X-55 è il tipo di fascio proiettato. Un disco ampio con una zona centrale più intensa, ottimo per illuminare ambienti chiusi e oggetti vicini, senza rinunciare alla vista d’insieme di luoghi e sentieri.

Questa torcia si può permettere uno dei fasci più ampi della sua categoria grazie al riflettore progettato al computer, che esalta al massimo la potenza del LED Luxeon da 5 Watt (la quantità di luce raggiunge i 75 Lumen). Il colore della luce emessa è bianco solare, senza le componenti verdi o blu tipiche di altre torce a LED.Nella figura si vede il particolare del chip Luxeon V, montato in posizione arretrata e perfettamente centrato nel riflettore.

La generosità dell’illuminazione mi ha spinto ad usare la X-55 con la videocamera, con risultati simili al faretto alogeno da 20 Watt!

 

Attenzione! La luce emessa ha un’intensità che può accecare e danneggiare gli occhi.
Non guardate mai a distanza ravvicinata il fascio luminoso.

 

COSTRUZIONE

Alluminio anodizzato ad alta resistenza e guarnizioni, fanno della X-55 un prodotto a prova di acqua. La torcia può essere usata sotto piogge torrenziali e persino gettata in acqua (anche salata) senza subire danni. Il grip (la capacità di non sfuggire di mano) è garantito dalle zigrinature presenti su tutta la torcia, facile da maneggiare anche per il peso di soli 105 grammi (batterie comprese). Una clip di ottima resistenza, permette di agganciare la X-55 al taschino o alla cinta e ne impedisce il rotolamento.

L’interruttore di accensione è protetto da un cappuccio in gomma anti abrasione. La posizione del pulsante permette di azionare la torcia con una sola mano e impedisce accensioni accidentali per sfregamento.
Il gruppo chip-riflettore che concentra la potenza del LED è protetto da un disco di policarbonato che ne assicura l’isolamento. La forma a corona del metallo offre un’ulteriore protezione e scongiura il pericolo di dimenticare la torcia accesa.
CONCLUSIONI

Uno strumento di illuminazione senza compromessi, piccolo abbastanza da stare in un taschino, potente abbastanza da brillare a 100 metri. I materiali usati e la solidità della costruzione, giustificano appieno il prezzo di questa torcia. Un piccolo sole da portare sempre con sé…

Ringrazio NicoShop per avermi fornito il campione da testare e “maltrattare” a beneficio dei lettori. Il link diretto a questo prodotto è http://www.nicoshop.com/cat180.html.

Attendo i vostri commenti e vi rimando all’articolo Torce a LED alla massima potenza! per approfondimenti sulla scienza dei LED bianchi.

Translation


Cerca nel Blog

Loading
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...